The shack – Il rifugio

Tratto dall’omonimo romanzo è un film davvero adeguato a parlare delle immagini di Dio, in particolar modo del dio assente. La domanda principale che aleggia nel film (tentando di dare una risposta) è la classica “Se Dio c’è ed è buono come può permettere il male?”. A mio avviso film davvero bello e ricco. Da guardare più volte. Purtroppo al momento è solo in lingua inglese. Spero con tutto il cuore che venga tradotto perché credo davvero meriti. Di seguito indico qualche punto che ho ritenuto interessante (senza spoilerare chi sa che):

  • Scena del pane… per il dolore non si vede Dio – qual’è il dolore per il quale sento Dio assente?
  • Dio assente – Mack accusa Dio: “non c’eri per Missy, non c’eri per Cristo” – c’era… bello simbolo chiodi sui polsi di Dio
  • Scena sotto le stelle…L’uomo al centro dell’amore di Dio quando Gesù dice che tutta la bellezza del creato non è nulla rispetto alla bellezza di Mack
  • A colazione: Dio punisce per rabbia?, Dio Giudice e antagonista? … il peccato è da solo la nostra punizione e lo facciamo noi
  • Se ci fidassimo che Dio è buono non dubiteremmo di lui neanche se non capiamo. Vediamo il suo disegno infatti in modo incompleto. Specialmente se lo guardiamo dal buco del nostro dolore…
  • Siccome non ci fidiamo del fatto che Dio sia buono non riusciamo a credere che anche dal male lui possa trarre un bene. Crediamo che lo lasci perché è un nostro antagonista
  • Sulla barca: acqua nera… “perché mi stai facendo questo?” -> Dio antagonista… si salva quando si affida e può fare cose miracolose come camminare sulle acque… come fece Pietro…. possiamo fidiamoci della promessa di Dio di stare sempre con noi? come scoprirlo?
  • Lungo il sentiero Mack va da solo. Non è abbandonato ma tocca a lui quello scatto di crescita
  • Nella grotta: scoprire il cuore di Dio nei confronti di tutti i suoi figli… anche dei malvagi..
  • Usciti dalla grotta non Mack riesce a camminare sull’acqua… non dobbiamo dimenticarci che solo insieme a Dio è possibile…
  • Stortura perdono e relazioni. Non è vero che è solo lasciarsi tutto alle spalle… è qualcosa ma la misericordia è di più
  • interessante anche il cambiamento di Mack dopo il suo incontro…